Migliori robot Roomba per la casa: prodotti, info, recensioni e prezzi

1
2
3
4
5
Bagotte BG600 Robot Aspirapolvere, Aspirapolvere Robot 1500Pa Super Aspirazione, Ricarica...
IKOHS netbot S15 - Robot aspirapolvere Professionale 4 in 1, Scopa, Aspira, Passa Il Panno E...
Aspirapolvere robot, ECOVACS DEEBOT 605, Aspira o Lava, navigazione sistematica intelligente,...
ANNEW Aspirapolvere Robot con Telecomando 3 modalità di Pulizia Anti-Caduta Filtro HEPA- per...
AIIBOT Robot aspirapolvere con sistema di pulizia a 3 stadi, sensore intelligente di arresto...
Bagotte BG600 Robot Aspirapolvere, Aspirapolvere Robot 1500Pa Super Aspirazione, Ricarica...
IKOHS netbot S15 - Robot aspirapolvere Professionale 4 in 1, Scopa, Aspira, Passa Il Panno E Lava,...
Aspirapolvere robot, ECOVACS DEEBOT 605, Aspira o Lava, navigazione sistematica intelligente,...
ANNEW Aspirapolvere Robot con Telecomando 3 modalità di Pulizia Anti-Caduta Filtro HEPA- per...
AIIBOT Robot aspirapolvere con sistema di pulizia a 3 stadi, sensore intelligente di arresto delle...
9.4/10
8.6/10
8.6/10
8.2/10
7.6/10
Bagotte
IKOHS
ECOVACS ROBOTICS
ANNEW
AIIBOT3
219,99 €199,99 €
249,95 €182,95 €
319,98 €229,98 €
109,00 €99,00 €
OffertaBestseller No. 41
Bagotte BG600 Robot Aspirapolvere, Aspirapolvere Robot 1500Pa Super Aspirazione, Ricarica...
Bagotte BG600 Robot Aspirapolvere, Aspirapolvere Robot 1500Pa Super Aspirazione, Ricarica...
【1500Pa Super Aspirazione & 55DB Bassa Rumorosità】1500Pa Super aspirazione, attivazione con un...【100Min di Pulizia Tempo & Ricarica Automatica】Ricarica 5-6h, 2600mAh batteria ad alta capacità...【Navigazione Intelligente & Sistema di Pulizia a 3 Punti】Tecnologia di navigazione intelligente...
9.4/10
219,99 €199,99 €
OffertaBestseller No. 42
IKOHS netbot S15 - Robot aspirapolvere Professionale 4 in 1, Scopa, Aspira, Passa Il Panno E Lava,...
IKOHS netbot S15 - Robot aspirapolvere Professionale 4 in 1, Scopa, Aspira, Passa Il Panno E...
Robot Aspirapolvere professionale 4 in 1: spazza, aspira, passa il panno e lava, tutto in uno e su...Con la sua navigazione intelligente, il robot automatico sa perfettamente dove si trova, dove...Un robot lava-pavimenti con Intelligente robot, Si muove in modo intelligente adattandosi alla...
8.6/10
249,95 €182,95 €
OffertaBestseller No. 43
Aspirapolvere robot, ECOVACS DEEBOT 605, Aspira o Lava, navigazione sistematica intelligente,...
Aspirapolvere robot, ECOVACS DEEBOT 605, Aspira o Lava, navigazione sistematica intelligente,...
Robot aspirapolvere e lavapavimenti 2 in 1: Fornito sia con serbatoio raccogli polvere che con una...Sistema di navigazione intelligente: il DEEBOT segue un percorso di pulizia sistematico avanti e...Modalità di pulizia Max: Oltre alle modalità Auto/Mirata/Bordi/Singola stanza, il DEEBOT è dotato...
8.6/10
319,98 €229,98 €
Bestseller No. 44
ANNEW Aspirapolvere Robot con Telecomando 3 modalità di Pulizia Anti-Caduta Filtro HEPA- per...
ANNEW Aspirapolvere Robot con Telecomando 3 modalità di Pulizia Anti-Caduta Filtro HEPA- per...
8.2/10
OffertaBestseller No. 45
AIIBOT Robot aspirapolvere con sistema di pulizia a 3 stadi, sensore intelligente di arresto delle...
AIIBOT Robot aspirapolvere con sistema di pulizia a 3 stadi, sensore intelligente di arresto...
7.6/10
109,00 €99,00 €

Ti piace mantenere la casa in ordine ma sei allergico alla pulizia? Un piccolo aspirapolvere robotico può fare al caso tuo. Con oltre 14 milioni di unità vendute negli ultimi dieci anni, il Roomba non solo pulisce per te facendoti risparmiare tempo, ma spesso è dotato di una tecnologia integrata che gli consente di pulire in modo più efficiente. Se ti stavi chiedendo se i robot aspirapolvere funzionano davvero, dovresti prendere in considerazione i prodotti iRobot, il leader del settore. Ma come orientarsi nella scelta?

 

Cos’è il Roomba?

Il Roomba è un aspirapolvere compatto e computerizzato che si occupa autonomamente della pulizia della tua casa. Come un detergente tradizionale, raccoglie lo sporco mediante spazzole rotanti e un aspirapolvere. Si tratta di un vero e proprio robot, in quanto segue una serie di istruzioni pre programmate, ma utilizza anche una certa quantità di “intelligenza” incorporata per capire cosa deve fare e come deve farlo.

Realizzato dalla compagnia americana iRobot a partire dal 2002, nel corso degli anni è stato migliorato con le tecnologie più all’avanguardia per poterne estendere le funzionalità. Oggi, i Roomba di ultima generazione sono dotati di intelligenza artificiale e di sensori avanzati.

Come funziona?

iRobot non ha cambiato la formula di base dei suoi aspirapolvere robot Roomba da quando la linea di prodotti è stata lanciata per la prima volta nel 2002, ma ogni nuova generazione porta piccoli miglioramenti che rendono l’utilizzo dei robot un po’ più semplice.

Il Roomba è dotato di una spazzola rotante montata lateralmente che spinge lo sporco sotto la macchina e, una volta lì, viene raccolto da altre due spazzole controrotanti, che lo aspirano via in un piccolo scomparto di stoccaggio. A differenza di un normale pulitore, il Roomba si muove intorno alla tua stanza con due grandi ruote, realizzate con un materiale che assicura una trazione extra sui pavimenti lisci, ciascuna azionata indipendentemente da un motore elettrico separato.

La sua inconfondibile forma circolare, fa sì che possa rilevare in maniera facile i bordi della casa senza restare bloccato negli angoli. Le ruote possono ruotare in direzioni opposte, il che significa che Roomba può girare su sé stesso ed entrare praticamente in qualsiasi spazio. Il Roomba dispone di numerosi sensori di bordo per rilevare lo sporco, evitare le scale e stare lontano da “ostacoli” come nappe su tappeti e cavi telefonici che potrebbero aggrovigliarsi sulle ruote e causare problemi. Quando ha ultimato il suo lavoro, torna indietro nella sua stazione di “docking” e si ricarica per la volta successiva. Si potrebbe quasi dire che ha una mente propria!

App e programmazione

Gli ultimi modelli di Roomba offrono anche una comoda connettività Wi-Fi, il che significa che puoi programmarle dal tuo smartphone o tablet con una semplice app, anche quando sei lontano da casa.

Puoi quindi programmare una sessione di pulizia impostando data ed ora. Se hai una vita frenetica, la possibilità di pianificare le attività di aspirazione è essenziale.

Questi piccoli robot possono essere programmati per svolgere i loro compiti quando nessuno è a casa per non disturbarti. Inoltre, se dispongono di un dispositivo Alexa o Google Assistant, possono utilizzarlo per richiedere a Roomba di pulire stanze specifiche con comandi vocali, ad esempio “Ehi Google, pulisci il soggiorno”. Avere questa funzionalità è un bel extra e offre una maggiore praticità.

Modalità multi-room

Quando si effettua il confronto del modello Roomba, cercarne uno in grado di navigare tra più stanze. Non è un must, ma utile per le persone che intendono usare il Roomba in case più grandi.

Utilizzando l’app Roomba, gli utenti possono dividere la planimetria della loro casa in stanze diverse, quindi rinominarle e specificare la frequenza con cui devono essere pulite.

I modelli più recenti, sono anche dotati di una mappatura persistente: non solo mappano la tua casa ma ricordano la disposizione delle tue stanze da una sessione di pulizia a quella successiva, per pianificare le future sessioni di pulizia in modo più efficiente.

Filtro ad alta efficienza

Il potere di pulizia è essenziale quando cerchi un Roomba, quindi considera un modello con un filtro ad alta efficienza. È utile se soffri di allergie alla polvere o agli animali domestici e lascerà la tua casa molto più pulita.

Durata della batteria

Per funzionare necessita di batterie al litio ricaricabili. Questo potrebbe essere un inconveniente, ma praticamente tutte le funzionalità di Roomba sono state progettate per utilizzare il minor dispendio possibile in modo che possa funzionare per un periodo piuttosto lungo (fino a 90 minuti) tra una carica e l’altra.

Assicurati di caricare correttamente il Roomba: quando è collegato correttamente, si accende una luce verde fissa sul caricatore o sulla Home Base. Ricorda che lasciare il Roomba scollegato per oltre 24 ore può danneggiare la batteria.

Molti modelli Roomba hanno una funzione di ricarica automatica, il che significa che si dirigeranno automaticamente verso le loro stazioni di ricarica quando sono a bassa potenza. Ciò consente un’esperienza di pulizia veramente autonoma. Con una cura adeguata, una batteria iRobot Roomba può durare per centinaia di cicli di pulizia prima che sia necessario sostituirla.

Manutenzione

I sensori di caduta, il cestino, i filtri dell’aria e la ruota anteriore richiedono una manutenzione regolare: iRobot consiglia di procedere alla manutenzione una volta alla settimana, ma probabilmente è possibile farla anche meno frequentemente. I filtri dell’aria devono essere puliti semplicemente toccando il pulsante laterale una volta che il contenitore del robot viene svuotato. Riponi il Roomba lontano dalla luce solare diretta e lontano da fonti di calore come finestre, radiatori, prese d’aria e apparecchi di grandi dimensioni. Rimuovi la batteria quando non utilizzi il Roomba per un lungo periodo di tempo e conservala in un luogo fresco e asciutto.

I vantaggi

I vantaggi di questo smart robot sono innegabili: praticità e comodità su tutti. Praticità nel risparmiare tempo che non si ha, o tempo da dedicare ad altro, e nel mantenere casa pulita anche stando a lavoro avendo la possibilità di programmare la sessione di pulizia. Senza contare le energie fisiche risparmiate!

Gli svantaggi

Anche se il Roomba misura e contrassegna con precisione la tua stanza, pulisce in un modo che potremmo definire “intelligentemente casuale”. Funziona molto bene, ma ha bisogno dei suoi tempi. Questo potrebbe essere uno dei contro: può richiedere molto tempo (mezz’ora o più) per pulire completamente una stanza, e anche allora può ancora tralasciare qualcosa. I nuovi Roomba hanno comunque una mappatura intelligente per aiutare a risolvere questo problema.

Altri svantaggi? Roomba non è in grado di spostare i mobili per pulire la parte retrostante, pulire le scale, pulire le briciole dall’interno del divano o qualcosa  di più specifico. Se sei il tipo di persona che sposta sempre i mobili durante la pulizia, questa macchina potrebbe farti sentire la tua casa pulita solo parzialmente.

Ha anche un bidone della sporcizia piuttosto piccolo e le varie spazzole e filtri al suo interno richiedono più manutenzione e pulizia di quanto si possa dedicare ad un aspirapolvere convenzionale. Discorso a parte per l’ultimissimo modello, in grado di svuotarsi dopo un pesante lavoro di pulizia.

Sebbene il Roomba sia progettato per non restare impigliato nei fili, non è sempre così, specie nei primi modelli. Possono strattonare cavi telefonici, impigliarsi sui lacci delle tapparelle o rimanere intrappolati sui tappeti con nappe larghe. Ti consiglio di tenere la tua macchina ben lontana da zone dove ci sono ostacoli che possano bloccare il meccanismo, proprio come faresti con un aspirapolvere convenzionale.

Anche le batterie possono anche essere un problema. Un nuovo Roomba si scarica completamente durante una sessione di 1 o 2 ore. Dopo un uso settimanale di uno o due anni, è possibile che la carica della batteria scenda fino a 30-40 minuti, il che potrebbe non essere sufficiente per pulire anche una singola stanza. Le batterie sostitutive sono disponibili esclusivamente da Roomba, ma sono relativamente costose; le sostituzioni senza marchio sono molto più economiche, ma hanno una qualità discutibile e spesso non ne vale la pena.

Quale modello scegliere

È facile essere sopraffatti dall’indecisione quando si cerca di confrontare i numerosi modelli Roomba. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, sapere qual è il modello giusto per te può lasciarti spiazzato. Tutti i modelli Roomba offrono un’eccellente pulizia, autonoma, grande qualità e ti aiuteranno a risparmiare tempo negli anni a venire.

Per facilitarti nella scelta del modello, ti suggerisco di valutare in base ad alcuni elementi.

Innanzitutto, verifica se il Roomba in questione ha la navigazione multi-room, che permette di programmare la pulizia delle stanze in un determinato ordine (o solo di alcune stanze) o se questa è casuale. In secondo luogo, è la durata della batteria a fare la differenza. Durata che può andare dai 50 minuti dei modelli più datati, fino ai 90 minuti. Anche la funzione di ricarica automatica, in base alla quale il Roomba si riposiziona automaticamente nella sua dock-station, può essere una funzione molto comoda.

Verifica anche il livello di programmabilità e se presenta un sensore di mappatura visiva. La capienza, e lo svuotamento, del serbatoio, è un’altra discriminante da prendere in considerazione. Mentre primi modelli il serbatoio, piuttosto piccolo, doveva essere svuotato manualmente, nei Roomba di ultima generazione il serbatoio è grande quasi quanto quello di un aspirapolvere, e presenta lo svuotamento automatico. Opzionali il supporto Wi-fi e la possibilità di programmare con le app, funzionalità che tornano utili quando si vuole programmare da smartphone o con comandi vocali.

Adesso potrai scoprire cosa rende ciascun modello Roomba diverso da un altro, su cosa puntare e cosa tralasciare e quale Roomba è il migliore per situazioni specifiche (animali domestici, capelli lunghi, case a più livelli, ecc.). Solo i migliori modelli Roomba sono inclusi in questo articolo per poter garantire delle informazioni pertinenti ed esaustive.


Appassionata da sempre di tutto quello riguarda la tecnologia, e di quale impatto abbia nella vita quotidiana, mi sono da subito interessata a tutti quei dispositivi che rendono la nostra casa “smart” e le nostre giornate un po’ più leggere.

Back to top
Apri Menu
Migliori Roomba